Radiografia industriale e Gammagrafie (RT)


Presso la sede di Antonio Bovo Srl è possibile eseguire esami radiografici e gammagrafici attraverso il laboratorio ed il bunker appositi, presenti all’interno della struttura. Tali controlli possono essere eseguiti anche presso terzi.

Appartenenti alla famiglia dei CND (controlli non distruttivi) volumetrici, le indagini radiografiche e gammagrafiche consentono di esaminare l’intera struttura dell’oggetto in esame, al fine di indagare sull’eventuale presenza di discontinuità e difetti quali cavità e fessure.

Come si svolge l’esame radiografico

Il concetto dell’esame radiografico industriale è lo stesso della radiografia in ambito medico: un fascio d’onde elettromagnetiche altamente penetranti (raggi x o ɣ) viene fatto passare attraverso un determinato oggetto per fornire un’immagine bidimensionale nella pellicola radiografica, visibile solo dopo un trattamento di sviluppo.

Questo processo consente di verificare l’integrità dell’oggetto o la presenza di discontinuità-difetti all’interno dello stesso, che, qualora presenti, verranno valutati secondo gli standard di accettabilità indicati dalla normativa presa in analisi.

L’esame radiografico trova notevole impiego, oltre che nell’industria e nelle saldature, anche del campo dell’arte attraverso la radiografia su dipinti, sculture e reperti archeologici, che necessitano quindi di particolare attenzione.

Principali normative di riferimento

  • UNI EN ISO 17636-1
  • UNI EN ISO 10675-1
  • UNI EN ISO 10675-2
  • UNI EN 12732
  • ASME V art. 2 e art. 22.
  • ASME VIII DIV.I
  • ASME VIII DIV.II
  • ASME B31.1
  • ASME B31.3

Contattaci per maggiori informazioni sulla radiografia industriale a la gammagrafia

Risponderemo alla tua richiesta in breve tempo.

Il tuo nome *
La tua email *
Il tuo messaggio *