Ultrasuoni – Spessimetrie


L’indagine permette di rilevare difetti e discontinuità presenti nei semilavorari e nei prodotti finiti.

Cosa sono gli ultrasuoni

Gli ultrasuoni sono onde sonore ad alta frequenza e la loro velocità di propagazione dipende dalle caratteristiche del materiale analizzato. Il cristallo piezoelettrico presente nel trasduttore converte l’impulso elettrico in una vibrazione meccanica con frequenze superiori a quelle udibile all’orecchio umano. Le variazioni di impedenza acustica causate da discontinuità all’interno del materiale generano segnali di risposta che opportunamente interpretati, tramite lo schermo dell’apparecchio, portano alla definizione delle dimensioni e della posizione del difetto individuato.

Le spessimetrie

Con il metodo UT è possibile individuare lo spessore del materiale da esaminare. Questo esame è detto controllo spessimetrico.
L’indagine è utilizzata per verificare se lo spessore originale del materiale abbia subito riduzioni significative per cause di forze maggiori, quali fenomeni dovuti alla corrosione. Da tale analisi si deduce se il limite di sicurezza imposto dalle norme è rispettato. Questo metodo ha largo utilizzo per il controllo di spessori di serbatoi, recipienti a pressione, condotte, gru e navi.

{"autoplay":"true","autoplay_speed":"3000","speed":"300","arrows":"true","dots":"true"}

Contattaci per maggiori informazioni

Il tuo nome *

La tua email *

Il tuo messaggio *

Garanzia di riservatezza: D. Lgs. 196/2003 *
In applicazione del D. Lgs. 196/2003 riguardante la tutela dei dati personali, la informiamo che i dati che lei ci fornirà compilando il form saranno acquisiti da parte di "Antonio Bovo Srl" con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Tali dati saranno utilizzati per fini strettamente strumentali ad uno studio di mercato. Potrà in ogni caso esercitare i diritti a Lei spettanti ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. 196/2003. Cliccando il pulsante Invio, dichiaro di aver letto questo testo e di dare l'assenso al trattamento dei miei dati sulla base dell'informativa che precede.
Accetto